- 10/08/2017
- PLUVIOMETRO FUORI USO

sarà ripristinato a fine ferie




Sistema su
RaspberryPi



Stato stazione regolare


Masiera  Masiera


Masiera Torre  Masiera Torre







Raticosa
Muraglione
Fumaiolo

Meteosat

Fulminazioni





Offrimi una birra..

Nessuna attenzione particolare richiesta.    Non ci sono allerte meteo

Piccole nozioni Meteo

ABC METEO
Spiegazioni delle principali grandezze meteorologiche usate




LA TEMPERATURA

la temperatura è una misura dell´energia cinetica (o velocità) delle molecole dell´aria: più essa è alta e più le molecole si muovono velocemente. In pratica si tratta di un indice del calore dell´aria. L'unità di misura utilizzata è il grado centigrado (°C).

L´UMIDITA' RELATIVA

più semplicemente chiamata umidità, è un indice del grado di saturazione dell´aria; essa rappresenta la quantità di vapore acqueo presente nell´aria rapportata alla massima quantità che l´aria può contenerne in quel momento.

LA PRESSIONE ATMOSFERICA

di definizione molto semplice, è la forza che una colonna d´aria esercita su un´unità di superficie. Viene misurata in hPa (EctoPascal), che corrispondono ai vecchi Mb (Millibar).

IL VENTO

il vento è lo spostamento di una massa d´aria causato dalla differenza di pressione fra due aree geografiche adiacenti.

LA PIOGGIA

la pioggia è la caduta al suolo di milioni di gocce d´acqua di diametro tra 0,5 e 3 mm provenienti dall´interno di una nube; la caduta di goccioline più piccole, fra 0.1 e 0.5 mm, è detta pioviggine.

IL PUNTO DI RUGIADA

chiamato anche "dew point", il punto di rugiada è la temperatura alla quale una massa d´aria umida diventerebbe satura se venisse ulteriormente raffreddata senza subire variazioni di pressione o di contenuto di vapore acqueo.

L´INDICE DI CALORE

chiamato anche "heat index" rappresenta la temperatura apparente percepita dal corpo umano durante le afose situazioni estive di tempo caldo ed umido. Non ha nessuna importanza durante le stagioni miti e durante l´inverno, in quanto in questi casi coincide con la temperatura.

IL VENTO DI RAFFREDDAMENTO

chiamato anche wind chill, l´indice di raffreddamento del vento rappresenta la temperatura apparente percepita dal corpo umano durante le fredde e ventose giornate invernali. In pratica questo valore ci dice quanto freddo avvertiamo realmente, ma non ha nessuna importanza durante le stagioni miti e durante l´estate, in quanto in questi casi coincide con la temperatura.

L´INDICE UV

è il valore dell´intensità della radiazione ultravioletta solare. Tale indice viene internazionalmente adottato per mostrare informazioni relative al possibile rischio derivante da un´eccessiva esposizione al sole.

LA RADIAZIONE SOLARE

espresso in W/m2, la radiazione ha un´influenza diretta sulla temperatura dell´aria e del terreno e sul processo di evapotraspirazione, ed indiretta sul valore dell´Umidità atmosferica, sul movimento delle masse d´aria e sulle precipitazioni.



meteomasiera trasmette i dati della propria stazione in tempo reale su:



...e altri

free counters